martedì 18 dicembre 2012

Fear



Disegno con "tratteggio disordinato" a china.
Ultimamente sto attraversando parecchie crisi esistenziali per moltissimi motivi... E la verità, è che io sono un essere fin troppo pensante. L'ipersensibilità combinata ad un'analisi cervellotica di tutto e ad un'autostima pressocchè inesistente possono portare a vere e proprie ossessioni o paranoie. 
Ultimamente la mia battaglia interiore è fin troppo pressante, non passo nemmeno un giorno in tranquillità e questo è la sintesi su carta di ciò che provo.

venerdì 14 dicembre 2012

Nonna col lavoro a maglia



Ore 15.10: come di consueto non perdo il mio appuntamento giornaliero con l'ormai vecchissima serie tv "La casa nella prateria", che per me è un must da quando avevo 11-12 anni. Ero a casa della mia nonna e mentre assieme ci godevamo il programma (che per me rimane il telefilm più bello visto in assoluto!!!!), lei sferruzzava una coperta che sta creando per me (NONNAAAA *----*  dolcissima!!! ). Così in pochi istanti l'ho velocemente riprodotta e poi con un po' più di calma l'ho ripresa a china, ma sempre molto rapidamente per non perdere la freschezza dello schizzo. Che ve ne pare?

Giovanni Paolo II




Un veloce schizzo sulla mia fedele Moleskine, ispirato ad una foto che ho trovato stupenda del carissimo Giovanni Paolo II; per me lui è sempre stato un membro della famiglia, una persona ed un esempio irrinunciabile, un eroe. Penso anche che sia stato determinante non solo per molti cristiani come me ma anche a livello umano per molte persone di credo differente o non aderenti ad alcuna religione, così come sulla scena mondiale. Un GRAZIE è l'unica cosa che si può dire, eppure è insufficiente ad esprimere tutto l'amore che provo.

domenica 9 dicembre 2012

Bigliettino di Natale



Eccolo qui, il bigliettino di Natale che distribuirò quest'anno!!!  =)
Vi piace? Ormai sono 6 anni che ho creato la tradizione di questi bigliettini, uno diverso per ogni anno chiaramente...Ed è bellissimo distribuirlo ad amici e conoscenti, è bellissimo fare qualcosa di personale da diffondere per fare gli auguri più sentiti!!! =D

sabato 8 dicembre 2012

Amore...horror!!!

Post veloce: mio fratello mi ha chiesto un disegno per la sua fidanzata, con cui compie tre mesi d'amore. Come anche la sottoscritta, entrambi amano l'horror e le creature di questo tipo di immaginario e dato che l'uno si sente più "mannaro" e l'altra più "vampiresca", ho creato questi due mondi che si incontrano. L'ho fatto velocissimamente, non avevo molto tempo  =)


martedì 4 dicembre 2012

Ripasso di anatomia maschile...con tatuaggi!


Primo post di dicembre, piuttosto veloce.
Era da un po' che non riprendevo l'anatomia ed ho deciso, in un momento in cui la mia creatività era carente, di fare questi due schizzi: mi sono concentrata su un'anatomia maschile dai muscoli non esageratamente accentuati ma la cui particolarità risiede nei tatuaggi.

Per me non è mai stato facile disegnare tatuaggi su un corpo che è già un disegno, perciò dovevo fare esercizio.

Avevo bisogno di qualche riferimento e mi ha ispirata Adam Levine, il cantante dei Maroon 5, che ho recentemente visto recitare una piccola parte nella seconda stagione di "American Horror Story - Asylum"; sicuramente non amo la sua musica nè trovo lui un personaggio particolarmente carismatico, ma avevo bisogno di qualcuno pieno di tatuaggi ed è capitato al posto giusto nel momento giusto. 
Non mi interessava nemmeno che gli assomigliasse, ma alla fine devo dire che anche la somiglianza è uscita fuori.

Soddisfatta di questi veloci disegni a biro, vi saluto!
Al prossimo post!!! =)

venerdì 23 novembre 2012

martedì 20 novembre 2012

La hobbit



Prendevo un attimo di fiato da storyboard e sceneggiatura quando ho realizzato questo piccolo disegno; dovete sapere che la sottoscritta è appassionata di tutti i libri di Tolkien, specie de "Il Signore degli anelli", al punto da esserne letteralmente ossessionata. I films di Peter Jackson hanno davvero saputo rendere giustizia all'autore più favoloso che, a parer mio, sia mai esistito. Tolkien era un grandissimo uomo di cultura, amante della mitologia nordica e con una fantasia a dir poco sconfinata, il tutto amalgamato insieme dalla sua fervente fede cristiano cattolica che ha arricchito la sua intera produzione di simbolismi. E' il padre del fantasy e per me che ho gli stessi valori l'esempio perfetto di chi ha saputo coniugare arte, fantasia e fede.

Da come si può capire dal disegno, io mi sono da sempre sentita una hobbit. Davvero in tutto (il paese in Valsusa da cui provengo è di sicuro la mia Contea) questi piccoli esseri mi rispecchiano e, sebbene ogni personaggio de "Il Signore degli anelli" sia ricco e sfumato (tutti sono davvero straordinari), Frodo è sicuramente colui che mi rispecchia interamente come tipo di sensibilità, carattere, paure, tormenti...Assolutamente sì, è il mio alter ego maschile.

Eccomi quindi in versione hobbit (non è che ci sia molto di diverso dalla realtà: giusto le orecchie lievemente appuntite e i piedoni pelosi XD )!!!

giovedì 15 novembre 2012

Storyboard, the beginning!!!






Ok, ancora la qualità lascia a desiderare ma questo è solo lo storyboard  =)
Dopo il post della scorsa volta in cui avete visto le prime 2 pagine, queste sono le tavole che seguiranno, in cui si sviluppa la prima situazione per il nostro tenero spaventapasseri...
Conosciamo anche Alcide, il burbero ma in realtà dolce anziano contadino che creò lo spaventapasseri, e vediamo la piccola Stella avere un ruolo sempre molto attivo nel prendere decisioni che possano in qualche modo giovare al timido spaventapasseri.

venerdì 9 novembre 2012

Novità



Dunque dunque, sono in fase di novità... Dopo aver vagliato tantissime idee, tantissimi progetti che ho in mente, dopo aver cercato di capire cosa voglio produrre e dopo tante crisi, blocchi e pianti, ho deciso definitivamente di riprendere in mano il personaggio dello spaventapasseri del mio breve fumetto "Cuore di Paglia" (per chi volesse vedere le tavole, nell'archivio del mese di novembre 2010 potete trovarle) e di svilupparlo, nel suo contesto campestre, in una serie di tavole che ne raccontino la vita semplice all'aria aperta. Vorrei produrre un fumetto...Progetto troppo ambizioso?
Ad ogni modo sto buttando giù un po' di sceneggiatura e storyboard per il momento...
La cosa buona è che, anche se sono sempre dubbiosa circa le mie idee, questa volta sento tutto più nelle mie corde e mi auguro di poter proseguire bene e di acquisire fiducia in quello che faccio.

Primi dei vari schizzi...Ecco quelle che dovrebbero essere le prime due pagine, composte entrambe da vignette singole a tutta pagina.






lunedì 5 novembre 2012

Jesus



Per me in questi giorni di celebrazione dei Santi e dei Defunti era assolutamente impossibile non rimanere totalmente focalizzata sul tema della morte, la morte come passaggio, come stato momentaneo, come qualcosa non da piangere ma da vedere come un'evoluzione della vita. Come non pensare a Gesù ed a come ha oltrepassato la barriera della morte? Uno schizzo veloce, a biro rossa, con il volto di Cristo è stato un veloce prodotto del mio riflettere.

Hollywood stars



Uno spazio ricreativo con questi velocissimi e simpatici schizzi sul mio quadernino dei disegni...
Avevo voglia di animaletti simpatici!!! =)  
Nulla di particolare, solo schizzi col pennarello rosso.

mercoledì 31 ottobre 2012

Pixie hat

Dopo il maxi concorsone Olandiamo, mi son presa un attimo di pausa per respirare il clima autunnale e sentire arrivare l'atmosfera della festa dei Santi e dei Morti.
Ho ripreso in mano il pannolenci ed ho deciso di decorare uno dei miei cappellini, una cuffietta di un bell'arancione vivace, con motivi autunnali. 
Il berrettino poteva già sembrare una zucchetta, ecco perchè ho aggiunto il picciolo con tanto di coccinellina...


Ho poi ritagliato delle foglie nel pannolenci rosso ed arancione, e con i colori per stoffa ci ho fatto sfumature che richiamassero le foglie autunnali; poi mi son messa lì a cucire  =)







Non ho cucito totalmente le foglie poichè non le volevo attaccate al berretto una volta indossato, desideravo che fuoriuscissero un po' con le punte più in alto.


Et voilà!!!! Berrettino autunnale terminato!!!



Con queste foglie che sembrano appena cadute sulla mia cocuzza, sono davvero soddisfatta.
Lo sfoggio sicuramente in questi giorni!!! =D
Ha proprio l'aria "da folletto dei boschi" che volevo dargli... PIXIE HAT!!!

giovedì 25 ottobre 2012

Olandiamo

Buondì, sono mancata un po' di giorni poichè mi sono lanciata in un'impresa;c'è in ballo un concorso al Pisa Book Festival il cui tema è Olandiamo, incentrato quindi sull'Olanda che è il paese ospite del festival e per il quale bisogna realizzare un'opera che lo rappresenti. Ho elaborato un'idea particolare per rappresentare questo paese europeo...
Ho preso il mio foglio e ci ho scritto con penna e china un pezzo tratto dall'opera di Erasmo da Rotterdam "Elogio della follia":


Una volta scritto tutto, mi sono armata di aerografo e su tutto il foglio, scritta compresa, ho dato il colore base che volevo (sfumature tra bianco, giallo e arancione).




Sopra, come si può vedere, sul colore non ancora asciutto ho aggiunto dei pezzi di carta colorata trasparente che si sono incollati al colore; sul tutto, ho ancora aggiunto macchie sparse di colore.
Dopo, che ho fatto? Ho preso dei fogli di carta da lucido, e li ho posizionati sul foglio: su questi fogli avrei poi fatto il disegno vero e proprio, lasciando trasparire la scritta ed i colori di sfondo.


A parte ho fatto lo schizzo del disegno, che ho poi cominciato a riportare sui fogli trasparenti.
Una volta riportato il disegno ho dato dei tocchi di colore ad ecoline in alcuni punti del disegno, per enfatizzare certe caratteristiche (i capelli di Van Gogh, i fiori, i capelli/nuvole di San Nicola, le vele, il mare.)


Successivamente ho cominciato a lavorare il disegno con pennello e china, definendolo e particolareggiandolo cercando però di mantenere sempre un'aura di leggerezza.



Ed alla fine, ecco com'è venuta quest'opera tra il collage e la pittura:


Ora non si vede benissimo a causa della scansione, ma dal vivo le scritte sottostanti risaltano molto di più.
Per rappresentare l'Olanda ho quindi scelto il buon vecchio Vincent Van Gogh che dipinge accennatissimi tulipani, il caro Sinterklaas (San Nicola e poi Babbo Natale) che funge anche da mulino a vento e una particolare Olandese Volante ricavata da uno zoccolo.
Come si può vedere la china e gli accenni colorati non sono precisissimi, ma era così che volevo fosse.
Speriamo piaccia ai giudici!!!!  =D

mercoledì 17 ottobre 2012

Un po' di pubblicità





Tra qualche giorno inizierà a spuntare in giro per Torino questo volantino che ho realizzato per proporre sia le mie attività artistiche che il mio insegnamento nei vari settori in cui sono competente  per chi volesse saperne un po' di più. Insomma, bisogna pur industriarsi per tirar su qualche soldi di questi tempi!!!!

martedì 16 ottobre 2012

Spirito d'autunno

Quando me ne torno alla mia vera casa, il mio bel paesello tra i monti abbandonando finalmente la città e immergendomi nelle mie radici, nulla è più bello del ritrovare i rapporti di amicizia con i miei compaesani ed il rapporto con la natura.
Mentre ero a passeggio con una cara amica mi son messa a raccogliere ghiande e foglie, senza ancora avere in mente per cosa le avrei destinate. Ma una delle mie filosofie di vita è raccogliere e raccogliere...e poi si vedrà! Meglio avere materiale in eccesso piuttosto che non possederne per niente. ;D
Avevo già in mente di produrre qualcosa di autunnale, qualcosa che ne raccogliesse l'essenza ma senza ancora sapere con precisione.


Poi mi è balenata un'idea semplicissima, così ho preso il mio quadernino degli schizzi ed ho cominciato a lavorarci; ne è venuta fuori una sorta di zucca di Halloween fatta di foglie (e di una ghianda in punta), completata con l'acquerello con cui ho schizzato solo "l'idea" di un folletto e di spiriti. Nulla è definito, ma è proprio così che volevo fosse: un'insieme di sensazioni! =)


Illustrazioni per fiaba: copertina



Rieccomi dopo una settimana di febbre e catarro... COUGH COUGH!!!!!
Questa è la copertina per il progetto di "fiaba campestre" di cui avete già visto tutte le illustrazioni; se devo essere sincera non sono convintissima di questa copertina, ma mi è stata richiesta così perciò... Il lavoro è lavoro!!! =)

mercoledì 10 ottobre 2012

Illustrazioni per fiaba: rivincita.





Salve gente, sono stata assente dal blog qualche giorno!!!
Ora come ora mi sono presa l'influenza e son stata 5 giorni in pellegrinaggio a Medjugorje, a stretto contatto con la mia spiritualità, senza pensare a nient'altro.
Appena tornata, ho terminato di colorare le illustrazioni che ho messo qui sopra e perciò dovrei aver finito di lavorare a questo progetto. Forse dovrò realizzare ancora una copertina...Si vedrà!!! =)

martedì 25 settembre 2012

Illustrazioni per fiaba: chicchirichì e picnic




Ecco altri due disegni riguardanti la fiaba che sto illustrando, finalmente colorati.
Me ne mancano solo tre e poi avrò finito...credo...  O-o  Può sempre capitare che si aggiunga qualcosa all'ultimo minuto...

giovedì 20 settembre 2012

Illustrazioni per fiaba: genitori felici e la fatica di chi è diverso





Altre due illustrazioni finite!!!! =D
Direi che i contorni che sfumano in lontananza mi piacciono proprio: più li guardo, più mi convincono.

mercoledì 19 settembre 2012

Illustrazioni per fiaba: l'anatra pensosa e la consegna dell'uovo.




Altre due illustrazioni finalmente finite  e colorate.
Il titolo dice tutto... O meglio, dice quello che posso dire per ora.  =D
Sto continuando la colorazione in Photoshop con questa tecnica: divido per piani di profondità il disegno e tutto ciò che si trova in secondo, terzo, quarto piano e così via, ha i contorni sempre più chiari, non più neri come ciò che si trova in primo piano e che ha più importanza. Tutto questo conferisce maggior profondità al disegno.

martedì 18 settembre 2012

Tela ad aerografo...completamente a caso!!!!!






Ebbene sì...anche io imparerò e mi cimenterò con l'aerografo!!!!
Ci ho messo un sacco per trovare il coraggio e per procurarmi il necessario ma alla fine, grazie al mio fidanzato, ho reperito tutto, specie ciò che mi serviva dentro di me per sentirmi pronta ad affrontare questa sfida con uno strumento fino ad ora sconosciuto.

Così, eccomi armata di aerografo e colori (tra l'altro, se qualcuno avesse delle dritte da darmi ne sarei più che felice!); non volevo assolutamente creare nulla... Dopotutto, era il mio primo esperimento!
Volevo solamente imparare a dosare la pressione dell'aria, la quantità di colore e la sua stesura, disegnare qualche forma semplice con uno stencil... E quello qui sopra è il risultato!!! =D
Privo di significato, proprio solo per impratichirmi.

E allora, perchè lo metto qui sul blog? Perchè ho ricevuto commenti positivi su questa tela  O-o  
So che è sconcertante ma è la verità...E' un successo d' "arte moderna"!!!  XD


venerdì 14 settembre 2012

Illustrazioni per fiaba: ultimo bianco & nero







Finito!!!! Ecco le ultime tre illustrazioni!!! Ora non mi resta che colorarle tutte (questo sì che è ottimismo...Non so quanto tempo ci vorrà, ma cercherò di sbrigarmi).

Illustrazioni per fiaba: di nuovo bianco & nero





Siamo quasi alla fine...ovviamente non posso svelarvi la storia, dovrete accontentarvi dei disegni ;D